Cura delle piante da interno

Cura delle piante da interno

Cura delle piante da interno

63438115 - redhead woman taking care of plants at home

La maggior parte delle piante da interno, sono tropicali. Vivono bene nelle nostre case se si crea un determinato habitat. In particolare è necessario mantenere le temperature tra i 18-25 °C,  tenere le piante lontane da correnti fredde e dai termosifoni ed esporle in luoghi luminosi (non alla luce diretta del sole). Dunque, durante il periodo invernale, è bene  posizionarle vicino ad una finestra, ma fare in modo che il sole venga filtrato da una tenda. Infatti, se ricevono troppa luce, si rischia che le loro foglie si brucino. Occorre, inoltre, mantenere costante l’umidità del substrato e spruzzare sulle foglie dell’acqua priva di calcare.

Arredare con le piante da interno

Non tutte le piante si adattano facilmente all’ambiente domestico. Gli ambienti dei nostri appartamenti possono essere idonei, principalmente, per la coltivazione di piante tropicali che durante la stagione fredda difficilmente sopravvivrebbero all’aperto. Inoltre, la scelta della tipologia di pianta con cui adornare casa, deve essere effettuata in funzione di alcuni parametri quali temperatura interna ed esposizione alla luce. Ad esempio, piante come il ficus benjiamina, l’anthurium e l’ibisco, necessitano di ambienti molto luminosi. Mentre, altre piante come la dracena e la kentia necessitano di ambienti con minor luce. Altre piante frequentemente utilizzate in appartamento sono l’orchidea, la monstera e piante succulente come il cactus.

Concimare le piante da interno

E’ possibile optare per prodotti appositamente realizzati, per nutrire le piante in maniera equilibrata soddisfacendo ogni esigenza. Per la nutrizione delle orchidee si può utilizzare un concime universale liquido come Orchis-Idea, oppure una linea di concimi idrosolubili più specifica composta da Orchis-Idea NPK 30.5.5  ideale durante il periodo di sviluppo vegetativo, Orchis-Idea NPK 18.18-18 nella fase di mantenimento, infine Orchis-Idea NPK 10.44.10 durante il periodo di fioritura. Mentre per le piante verdi e da fiore è possibile optare per un concime granulare universale come VerdeOK. Infine, per le piante cactacee Nutri Cactacee idrosolubile e Nutri Cactacee liquido.

Resta connesso al nostro Blog! Scopri tutti i segreti di Doctor Bioges per piante belle ed in salute!

Vuoi maggiori consigli sull’ anthurium leggi : Anthurium: i consigli di coltivazione di Bioges

Hai piante di ibisco, scopri di più su: Ibisco: come prendersene cura

Per maggiori consigli sulla cura delle orchidee leggi anche: Come curare le orchidee – Consigli e curiosità sulle orchidee

Leave a Reply

Your email address will not be published.